Donne, che cloache !!!!

C’è un argomento che ho sempre voluto approfondire. Un argomento che viene ignorato dalle masse, un argomento che nessun politico ha mai avuto il coraggio di affrontare; un argomento scandaloso. La donna.

La donna nella pubblicità.

La donna cloaca nella pubblicità italiana.

Non so se ci avete fatto caso, ma nelle pubblicità che imperano sulle tv italiane, la donna oltre ad essere rappresentata come una specie di ninfomane che fa la doccia accarezzandosi sensualmente la pelle e ammiccando perfettamente truccata, viene spesso rappresentata come una specie di cloaca vivente. Credete che sia esagerata? Analizziamo insieme qualche caso….

420X276_DONNAMODERNA_B

Che la donna tenda ad avere una certa predisposizione al gonfiore addominale, è una realtà abbastanza nota. Tuttavia le gare di scoregge o meglio, l’esaltazione della scoreggia come forma di espressione creativa, è tipicamente maschile. Nonostante ciò, secondo la pubblicità italiana, la donna soffre insistentemente di stitichezza e gonfiore addominale. Sempre. Cioè, mai una volta che sta povera crista compri lo yogurt al bifidus per il marito scoreggione che si lamenta che non espelle il bolo da due/tre gg. E questo è niente.

Vogliamo parlare degli attacchi di diarrea?

Schiere di donne in crisi mistica perchè colte da attacchi di diarrea fulminante erano costrette a rimandare appuntamenti galanti, serate al cinema, gite in posta e quant’altro, finchè non scoprivano i piaceri degli antidiarroici e finalmente potevano riacquistare un minimo di vita sociale.

Ma questo è ancora niente, la mia preferita rimane quella di Vagisil e affini

VAGISIL_CREMA_US_4c8896f9256f6_4

E’ di dominio pubblico che gli uomini passino tre quarti del loro tempo a pensare al sesso, e il restante quarto a grattarsi le palle, il pisello e la zona limitrofa. Tuttavia non esiste alcuna pubblicità di “Scrotosi” o affini. Perchè? Perchè fate mille pubblicità sulle irritazioni vaginali e non una su quelle scrotali? Perchè fare la pubblicità di Vagisil crema con frasi tipo “Hai un fastidioso prurito intimo?” quando è evidente che il fastidioso prurito intimo lo abbiano gli uomini?

E poi perchè non parlare del problema delle emorroidi. Ah, le emorroidi !!!!

anusol-ointment-25g

Anche questo tipico male femminile. Mai sentito un uomo con le emorroidi. Mai. Una volta sola, negli anni ottanta, c’era un uomo in una pubblicità della Preparazione H. Interpretava il medico. Perchè sì, amici. L’uomo nelle pubblicità delle malattie fa sempre il medico. Sempre. L’uomo in Italia non si ammala. Si ammala la donna. Le vengono le emorroidi, la diarrea, la febbre, i pruriti intimi e quant’altro ma non potrà mai essere credibile come medico.

Persino il mal di gola è tipicamente femminile. Come la puzza d’ascelle, e anche in quel caso, nel caso della pubblicità di un deodorante intendo, la donna si spalmerà il prodotto con fare decisamente porno, strusciando lascivamente la capocchia del deodorante sotto l’ascella facendo intendere al pubblico che lei ha tanta voglia di scopare, anche se in teoria sono le 6 del mattino, ha 4 figli da portare a scuola, il cane da portare in giro e una villa da 568 mq da tenere pulita.

daniel-craig-james-bond-skyfall-with-erect-gun-leaking

Ma ora passiamo a quella che secondo me è una perla. Fa parte del “Mondo Assorbente” che comprende il Carefree come il Tampax e il Tena Lady. La puzza. Sì, come tanti novelli Edward Cullen, gli uomini del giorno d’oggi stanno lontani dalle donne mestruate che non indossano gli assorbenti con Odor Control, perchè sentono a distanza manco fossero dei felini nella savana, che la donna è mestruata. E la pubblicità stronzissima dice “Ti senti a disagio durante quei giorni?”

NO CAZZO !!!!!

TENA Lady Super 8s

Mi sentivo a disagio nei primi anni ’90 quando un assorbente era alto 2 cm, lungo 30, senza ali e vivevo con il terrore costante che si muovesse o che si vedesse con i jeans stretti, ma cazzo non ho mai pensato di puzzare come una capra in calore. MAI !!! E invece adesso tu, pubblicitario stronzo, mi accusi di essere repellente durante “Quei Giorni”. Insinui nel mio cervello di donna ipersensibile che forse sarebbe il caso di chiudersi in casa in “Quei Giorni” oppure, in alternativa, di utilizzare gli assorbenti con Odor Control. Caro pubblicitrio prega di non incontrarmi in “Quei Giorni” perchè ti assicuro che l’odor control non ti salverà dalla mia furia omicida.

Persino il polident è femmina. Ci vengono mostrate donne che temono di azzannare i cantuccini durante la festa all’ospizio insinuando contemporaneamente che le donne vanno all’ospizio, hanno la dentiera e non sanno che esiste il polident; mentre gli uomini, rigorosamente medici, mostrano loro tutte le mreaviglie delle colle per protesi dentarie.

In compenso, Acidità di stomaco, Forfora e  Integratori vitaminici sono Maschi. Infatti l’acidità di stomaco viene al giornalista d’asalto, la forfora allo strafigo e gli integratori se li puppano gli sportivoni muscolosissimi.

Che dire? C’è un lato positivo in tuta questa storia. A furia di pubblicizzare prodotti curativi destinati alle donne, l’età media del gentil sesso (puzzolente, dentieroso, emorroidale, gonfio e vaginalmente irritato) supera di gran lunga quella dei maschietti.

Poschina – pop corn addicted

Nel caso ve lo steste domandando, WordPress mi bonifica 50 € ogni volta che uploado un’immagine qualsiasi di Daniel Craig….

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...