Padroneggiare il telecomando

Nella vita di tutti noi, c’è una sola vera cosa imporante che determina da sola quella che è la scala di potere in una casa. Il monopolio del telecomando.

Tendenzialmente è l’uomo a detenere questo potere meraviglioso. Non si sa bene il perchè di questa tendenza. Sembra che sia una legge non scritta. In 99 case su 100 il telecomando e il potere che ne deriva, è in mano all’uomo. Avere il potere di gestione del telecomando può sembrare cosa di poco conto ma in realtà è fondamentale. Passiamo gran parte della nostra giornata fuori casa e la televisione spesso è il mezzo che usiamo per rilassarci, distrarci……etc….etc…. arrivare a casa dopo 9 ore di lavoro, sistemare, pulire e altre varie masioni, e poi essere costretti ad uno zapping selvaggio tra l’ultimo torneo di golf e la replica dell’ultimo derby, è quanto di più terrificante una donna possa dover essere costretta a subire.

Parte della colpa però è nostra, tutta insita nella nostra mancanza di dimestichezza con il mezzo. Gestire un telecomando oggi non è impresa semplice. Se avete Sky è quasi impossibile. Se già gestirlo è complicato. padroneggiarlo è quasi impossibile. Bisognerebbe conoscere a memoria tutti i canali, i numeri, i tasti colorati ( e vi ricordo che la loro funzione varia a seconda della pagina in cui vi trovate al momento), i diversi menù.

Qualche mese fa ero riuscita ad imparare, non dico tutti, ma almeno i 15/20 canali che più mi interessavano. Poi hanno aggiunto dei canali sballando tutta la mia lista di associazioni mentali che mi permetteva tranquillamente di passare da una trasmissione all’altra senza dover accedere al menù e senza smanettare con la sovraimpressione. Insomma stavo quasi imparando a gestire il mezzo…e questi stronzi mi sputtanano tutto !!!!!!!!

Quindi il risultato è che noi donne siamo lente a cambiare canale, alzare il volume, visualizzare le informazioni sul programma e via dicendo. E gli uomini, notoriamente privi del dono della pazienza, si annoiano e hanno una buona scusa per fotterci lo scettro del potere. “Dallo a me il teelecomando che tu sei lenta” . . . “Passa qui, altrimenti facciamo notte”. . .  noi ci sentiamo inette e piuttosto di farci insultare, cediamo loro il Potere. Quello con la P maiuscola. Quello che conta davvero.

Quindi, donne, se volete diventare davvero delle regine in casa vostra…..almeno in casa vostra, imparate a padroneggiare il telecomando come fate con il ferro da stiro, la lavatrice, la lavastoviglie, la tavola, la cucina e via dicendo per tutto quello che sapete padroneggiare meglio dei vostri compagni. Certo, se invece ritenete che sia il caso di lasciargli padroneggiare ALMENO QUELLO, beh….allora poi non lamentatevi del torneo di golf o dell’ennesimo programma domenicale del calcio per minorati mentali…..

Poschina in fase di padroneggiamento…..

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...