Perchè non bisognerebbe leggere libri tristi nei giorni precedenti il ciclo….

In inglese si dice “period”.

In italano ciclo, marchese, le mie cose, mestruazioni….ma si sa, a noi piace parlare.

Dopo avervi parlato per mesi dell’ovulazione e degli scompensi che crea, passiamo ad una fase delicatissima. Il pre-ciclo. Cominciamo con il dire che i disturbi si sono acuiti con l’età….fino ai 24/25 anni ero solo vagamente isterica 2/3 gg. prima. Adesso una settimana prima circa, sudo di notte. Tipo cavallo dopo una corsa di 6 ore. Poi c’è la fare depressiva. Non sono davvero depressa ma mi basta poco per piangere….dura 1/2 gg. massimo. Poi, di colpo, ODIO TUTTI. Mi irrito per niente (molto più del solito), mi innervosisco, ho istinti omicidi……e via dicendo. Fortunatamente dura dalle 4 alle 8 ore, poi passa. Il problema è che non esiste preavviso per queste fasi. Vai  a letto la sera sorridendo e ti svegli la mattina con una voglia di piangere che te la raccomando…..oppure sei felice come una pasqua e di colpo ti viene voglia di torturare il vicino di treno solo perchè ha scartato una caramella e prodotto un rumore sinistro.

Beh, è una fase pericolosa. Si dovrebbe cercare sempre di non fare scelte sbagliate come guardare un film triste,  un documentario in cui vengono uccisi dei cucciolini, discutere con il partner, contraddire il capo……perchè si rischiano o le lacrime immediate oppure l’isteria pura. E ci si fa solo una gran figura di merda.

Consiglio a chi ha vicino una donna. Se è in fase depressiva, non ditele che ha le fobie, è pazza, rompe i coglioni. E’ controproducente. La farete sentire ancora peggio ed essendo donna, si ricorderà della vostra scarsissima comprensione e non ve lo perdonerà MAI. Perchè le donne vogliono solo una cosa, anzi due: essere ascoltate e comprese. Se non lo fate siete dei cazzoni. Ah, una donna si accontenta anche del tentativo di essere ascoltata e compresa. Giusto per chiarire.

Altro consiglio. Se è in fase isterica (ricordatevi che dura poco), bestemmiatele dietro silenziosamente. Mentalmente. Internamente. Perchè se la irritate ulteriormente, la fase isteria invece di risolversi si alimenta fino all’arrivo del ciclo e questo per voi non è poi così positivo. Meglio sopportare qualche ora, piuttosto che dar vita ad una stronza vendicativa per 4/5 gg.

Veniamo a me. Sono in pre-ciclo. Dovrebbero mancare 5/6 gg. Quindi la fase isteria è vagamente in anticipo e si è meravigliosamente mischiata alla fase depressiva. Cosa volere di più? Ora però non so bene se la fase isteria sia spontanea oppure generata dalla prima frase che mi sono sentita dire stamattina appena sveglia: “Sei nervosa? Mi sembra che ti muovi a scatti”.

Giuro.

Ecco, dopo questa frase ho cominciato a smadonnare. Quindi non so bene se sia isteria naturale o derivata. E non lo saprò mai. Grazie amore, grazie. Poi che domanda è? Che modo di cominciare la giornata è? Mi muovo a scatti? Cosa sono un robot anni 80? Sei nervosa? Perchè dovrei? Sono le 6.53 del mattino, sto andando al lavoro e ho sonno…..il massimo della vita !!!!

Non contenta, leggo “L’Amante” di Marguerite Duras. Non è triste. E’ disperato. E per poco, pochissimo, non mi sono messa a piangere in treno. Ho resisito alla tentazione di caragnare solo perchè non volevo sputtanarmi il trucco. Se fossi stata a casa, avrei sicuramente dato sfogo alle lacrime, piangendo come una quindicenne dopo che è appena stata mollata e non ci sono amiche per la fase “consolazione”. Quindi chiedo formalmente alle case editrici di dotarsi di un codice tipo ISBN ma relativo allo stato depressivo che un libro può generare. Una sorta di definizione di genere un filino più speicifica di Romanzo, Novella, Storico e così via…..Ex:

– Deprimente

– Riflessivo

– Da suicidio

– Divertente

– Rilassante

e così via….. perchè uno non può leggere la descrizione “Storia d’amore tra una quindicenne e un ricco cinese nell’indocina degli anni 30” e poi trovarsi di fronte ad un’autobiografia straziante, coinvoglente, triste….. e così via. Storia d’amore un cazzo. Fosse solo quello. Ma la mamma, i fratelli, il cinese…..troppo per la mia mente tutta concentrata sul pre-ciclo….troppo !!!!

Poschina Stanchissima

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...