“Ero innamorato di lei”

…. quando fu davanti a loro, guardò quello più alto. Era uno sguardo carico di rabbia, frustrazione, dolore.

“Si può sapere cosa le hai fatto?”

“L’ho delusa”

“Ci vai a letto?”

“No. Lavora nel mio ufficio, terzo piano.”

“Se non ci vai  a letto, come hai potuto deluderla?”

“Ero innamorato di lei.”

Poschina

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...