Cosa fare quando….

Cosa fare alle h. 16.44 di un noioso e stressante martedì caratterizzato dalla nausea?

Prima di tutto si guarda la recensione di TWD su Serialmente e ci si aggiunge anche un commentino, giusto per dare un senso alla lettura effettuata, per dimostrare di essere sul pezzo…..

Poi si legge la storia di Coco Chanel su Wikipedia, giusto per dare credito alla donna che mi ha permesso di avere i capelli corti.

Terzo, si apre il file con il proprio racconto finito, che necessita solo ed esclusivamente di essere corretto con l’ausilio del file preparatovi dalla vostra adorabile cognata e ci si accorge che fa schifo. Non il file con le correzioni. Il racconto. Allora ti fai prendere da quel disgusto di te stessa che conosci così bene da sapere anche che hai bisogno solo di un po’ di tempo per farlo decantare. Non il disprezzo, il romanzo. Per lasciare che il racconto mantechi un po’ a fuoco spento. Così, tra qualche giorno, o settimana, o mese, quando lo riprenderai in mano, forse potrai apprezzarlo. Perchè alla penultima revisione, ti piaceva anche….e tanto (un miracolo) però è durata poco, ti sono bastate 3 righe oggi per odiarlo e disprezzarlo.

Cmq. ora sono le h. 16.54 e, al solito, è arrivata la mail+chiamata che va a rovinare l’ora di cazzeggio che mi ero prefissata…..lavoro del cacchio !!!!

Poschina schiava del lavoro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...