The day after Eclipse

 
Ok, inseriamolo pure nella categria "racconti d’estate".
Se dopo Harry Potter e il principe mezzosangue mi era sembrato che la parola noia avesse assunto un nuovo significato, dopo ieri sera credo di averne colto un ulteriore sfumatura……
 
Ieri sera con appoggio morale e automobilistico di Vale, sono andata a vedere Eclipse.
Primo errore:
– guardare 10 volte la parodia favoloserrima che un illustre sconosciuto ha appena postato su youtube.
Secondo errore:
– avere alle spalle un’intera filmografia adolescenziale e constatare che 20 anni fa, le cose si facevano meglio.
Partiamo con ordine.
 
Bella ama Edward, ma ama anche Jacob.
Fino a qui nulla di strano.
Il problema sorge nel momento in cui lei si ostina a volere essere amicissia di entrambi.
Primo: appartengono a due razze diverse nemiche da semple e bla bla bla.
Secondo: non gliene frega un cazzo di essere amicici.
Lei insiste, persiste, si incazza con uno, si incazza con l’altro…..due palle !!!!
E questo nei primi 10 minuti di film.
Victoria intanto crea un esercito di neonati solo per farla fuori.
 
Letta così, sembrerebbe che ci sia un mucchio di azione, pathos, attrazione sessuale repressa…..
No, niente di tutto questo.
Bella per la prima metà del film ci spiega, con voce fuori campo, quello che sta succendedo.
Grazie, da sola non ci sarei mai arrivata.
Lei ed Edward, che nei libri smanierebbero tanto di sbattersi su quelle favolose lenzuola di raso e sono sistematicamente ansmanti e vogliosi, sembrano perennemente disgustati dal doversi baciare….(non hanno ancora capito il ruolo della lingua nei baci, urge lezione).
Jacob, che nei libri è quantomeno simpatico, è insopportabilmente strafottente, inspiegabilmente perennemente nudo dalla cintola in su, e quando soffre avvolto nelle bende alla fine del film, non posso fare a meno di notare la somiglianza della sua pelle con un budino al cioccolato, o meglio, con la superficie di un budino al cioccolato quando, tolto dal frigo, comincia a trasudare.
 
Scene volutamente comiche:
– Charlie che chiede a Bella se fanno sesso, imbarazzato più che mai (vedere assolutamente la parodia);
– Edward che chiede a Bella se Jacob possiede almeno una camicia;
 
Scene involontariamente comiche:
– Bella che cerca di sedurre Edward e lui che le urla "Non starai tentando di torglierti la camicia?", la sbatte lontano da lui e si riveste alla velocità della luce;
– l’anello che Ed regala  a Bella è agghiacciante;
– Ed che fa la proposta a Bella in un modo così poco romantico e infantile che viene voglia di prenderlo a calci in faccia (avete udito bene, non sbatterselo sulle lenzuola di raso, ma prenderlo a calci in faccia  e correre dal budino);
– in generale i vampiri decollati, che non si capisce bene come mai siano dei manichini…. bah…..
 
2 stelline su 5  per questo episodio della saga, sempre in attesa della versione originale per capire quanto il pessimo doppiaggio abbia influito sul fattore noia.
 
Ora permettetemi di spiegarvi perchè la saga di twilight non funziona.
La filmografia per adolescenti è ricca e vasta.
Alla mia epoca nessuna scrittrice mormona aveva ancora trasformato i vampiri in esseri poco volgiosi di sangue.
Alla mia epoca i film per ragazzi educavano in modo realistico.
Alla mia epoca, a 17 anni, i ragazzi cercavano solo di metterti le mani addosso….e così a 20, a 25 e a 30.
cmq.
 
Eclipse abbatte l’azione in ogni senso…
Avrebbe tanto potuto essere un film che ti tiene con il fiato sospeso, se non altro per quello che avrebbe dovuto essere un triangolo sessual-cultural-amoroso…
Invece niente, nemmeno nella scena della tenda sono riusciti a rendere un minimo di pathos….
 
Mi spiego meglio.
Dirty Dancing.
Baby, dopo lo spettacolo allo Shelldrake, va da Johnny.
Lui è nel suo bungalow da solo.
Lei entra, parlano due minuti in un’atmosfera carica di sesso tanto da farlo grondare come miele ai lati del televisore, lui cerca di resistere e lei gli dice "Balla con me"; si alza e cominciano a ballare.
Ora immaginatevi se Johnny invece di ricambiare le attenzioni di Baby le avesse detto:" Baby, che cosa stai facendo? Io vorrei tanto stare con te, ti voglio in una maniera assurda, ma mi hanno educato a non fare sesso prima del matrimonio quindi rivestiti e smetti di strusciarti contro di me. Però sappi che ti amo, giuro".
Ecco.
Praticamente avrebbero ammazzato l’intero film.
Questo è quello che succede in Eclipse.
Non è il fare o non fare sesso, è proprio la volontà perenne di ostinarsi a spiegare.
Non serve una piegazione scientifica del rapporto sessual-culturale.
Tra l’altro nel libro (sono andata a rivedere per sicurezza) non è proprio così brusca la cosa….è più tipo……"sono eccitato coma una faina nel pollaio, ma siccome quando scopo praticamente sbrano tutto quello che ho a tiro, sarebbe il caso di evitare di farti fuori togliendoti il gusto della tua prima volta e costringendo Esme a comprare un nuovo letto a baldacchino urfido".
Oltretutto manca, nel pezzo finale (quello nella radura con i crocus più grandi del mondo) Edward che cerca di scoparsi Bella perchè non ce la fa più….e lei che lo rifiuta perchè la scrittrice è mormone.
Tra l’altro, in questi tempi caratterizzati dal sesso a 13 anni, è quantomeno anacronistico far vedere adolescenti totalmente asessuati.
Vi giuro di aver sentito adolescenti sghignazzare come pazze alla dichiarazione di Bella "Edward è all’antica su queste cose".
 
Ora vado a rigustarmi la parodia….
Amo quell’uomo….
 
Poschina accaldata
 
 
 
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...