ancora lei Ayn Rand

 
Lo so.
So che mi odiate.
So che non sopportate più di sentirmi parlare di libri.
Ma nonostante legga in continuazione, mi capita assai di rado di leggere 4 pagine senza nemmeno respirare.
Ero sul treno.
Tornavo dal lavoro.
Ho letto 4 pagine con il fiato letteralmente sospeso, in attesa spasmodica di sapere come sarebbe andata a finire.
Mi sono accorta solo alla fine che non stavo respirando.
Ero così appassionata e assorta da non accorgermi della pelle d’oca provocata dall’aria condizionata stile agosto.
Ero li, con loro, nei loro pensieri, nei loro gesti, nelle loro emozioni.
 
Ayn Rand: un genio.
 
Poschina Randianissima
Annunci

4 thoughts on “ancora lei Ayn Rand

  1. ahahahahhasi, La rivolta di Atlante….solo che i bastardi l\’hanno diviso in 3 tomi quindi tripla spesa……ne vale sempre e comunque la pena…..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...