Bene …. Bene …. Bene ….

 
BENE….BENE….BENE.
ORA; SOLO QUALCHE GIORNO FA PARLAVO DI GENTE SENZA MEMORIA….OGGI HANNO DICHIARATO MORTO IL RAGAZZO PESTATO A SANGUE L’ALTRA SERA A VERONA PER FUTILISSIMI MOTIVI DA UN GRUPPO DI "SIMPATIZZANTI DI DESTRA". NON SPRECO IL FIATO PER COMMENTI PIU’ CHE OVVI.
PIUTTOSTO MI INDIGNO DI FRONTE ALLE FRASI DI FINI (NOSTRO PRESIDENTE DELLA CAMERA; SOLITO CULO), CHE DICHIARA :"Quel gruppo neonazista va preso, messo in galera e rieducato, non ci può essere nessun tipo di solidarietà». Però, rispetto a questo episodio, sono «molto più gravi» le contestazioni dei giorni scorsi della sinistra radicale contro la Fiera del libro di Torino". ORA MI PONGO UNA SEMPLICE DOMANDA:
 
MA PERCHE’ SE QUELLI DI DESTRA UCCIDONO SENZA MOTIVO QUALCUNO, BISOGNA COMUNQUE METTERE IN CATTIVA LUCE QUELLI DI SINISTRA?
 
INSOMMA IN UNA SITUAZIONE COME QUESTA PRENDETEVI LE VOSTRE CAZZO DI RESPONSABILITA’ E FATE AMMENDA. DITE CHE IN MEZZO A  CHI SI PROFESSA NEONAZISTA CI SONO, OLTRE CHE PERSONE SEMPLICEMENTE NOSTALGICHE , ANCHE DEI COGLIONI IGNORANTI CHE ANDREBBERO RIEDUCATI A CALCI NEL CULO.
NO………LORO NON HANNO MAI COLPE. ANZI, E’ PEGGIO BRUCIARE LA BANDIERA ISRAELIANA (PERCHE’ DIETRO C’E’ UN PENSIERO) PIUTTOSTO CEH UCCIDERE SENZA MOTIVO QUALCUNO.
MA SE I NEONAZISTI NON SEGUONO UN’IDEALE, ALLORA AMMETTI CHE SONO COGLIONI ! E SE AMMETTI CHE SONO COGLIONI AMMETTI IL FALLIMENTO DEI MOVIMENTI CHE FANNO CAPO ALLE TUE IDEE. QUINDI SI DEDUCE CHE TU NON HAI IDEE E QUINDI SEI UN COGLIONE. SEMPLICE, NO?
 
CMQ.
 
SIAMO TORNATI NELL’ERA IN CUI TUTTO è COLPA DELLA SINISTRA, DOVE SE UN NAZISTA AMMAZZA IL VICINO DI CASA, E’ COMUNQUE  MENO GRAVE DI UN COMUNISTA CHE BRUCIA UNA BANDIERA.
MERAVIGLIOSO.
MI MANCAVA QUESTO CLIMA DA NAZIONE DA FUMETTO.
TRA L’ALTRO I SUOI COMPAGNI LEGHISTI SI PULIVANO IL CULO CON LA BANDIERA ITALIANA, MA FORSE FINI HA LA MEMORIA CORTA.
REGALIAMOLI DEL FOSFORO.
 
MA OGGI NON VOGLIO PARLARE SOLO DI NAZISTI.
X LA CRONACA, L’UOMO PIU’ BELLO DEL MONDO E’ DI DESTRA.
 
CMQ.
 
L’ALTRO GIORNO MENTRE ANDAVO A CARONNO AVEVO IL FINSETRINO ABBASSATO E SI SENTIVA VIVERE LA PRIMAVERA.
IL PROFUMO DELL’ERBA TAGLIATA, I GRILLI IN AMORE, L’ALIENANTE E STUCCHEVOLE ODORE DI MIRIADI DI FIORI BIANCHI SUGLI ALBERI (DEI QUALI NON SO IL NOME)….L’AROMA DELL’ASFALTO CALDO QUANDO GLI CADONO SOPRA LE PRIME GOCCE DI PIOGGIA……….E L’ALLETTANTE ODORINO DI CIBO CHE RIEMPIE LE VIUZZE, QUANDO FUGGE DALLE FINESTRE APERTE  DELLE CUCINE.
E IN QUEL MOMENTO MI SONO SENTITA IN PACE CON IL MONDO.
QUEI FOTTUTISSIMI 5 SECONDI IN CUI TUTTO TI SEMBRA ESATTAMENTE COME DOVREBBE ESSERE, QUASI PERFETTO.
BELLO.
BELLO DAVVERO SENTIRSI VIVI.
 
POSCHINA IN-SPRING
 
 
 
 
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...