VENA POLEMICA

SO CHE VOI ASPETTATE CON ANISA I MIEI SFOGHI DI CARATTERE POLITICO….LO VEDO DAL FATTO CHE SONO GLI UNICI A NON ESSERE MAI COMMENTATI (IN QUANTO VI SCONVOLGONO AL PUNTO DA NON RIUSCIRE A PROFERIRE PAROLA). IERI E’ CADUTO IL GOVERNO E VOI VI ASPETTATE DA ME CHE PARLI SOLO DI QUELLO….CI HO PENSATO, MA POI HO RAGGIUNTO IL NIRVANA DELLA RASSEGNAZIONE. INUTILE PARLARE DELL’IMBECILLITA’ DEI NOSTRI POLITICI, DELLA LORO BASSEZZA MORALE E SCARSA COSCIENZA. TROPPO FACILE. PERO’ UNA COSA CHE MI STA SUL GOZZO CE L’HO ANCHE IO…..E LA DEVO DIRE. LA DEVO DIRE PERCHE’ E’ DA IERI SERA CHE MI FRULLA NELLA TESTA. AVEVO QUALCHE DUBBIO RIGUARDO ALLA CAPACITA’ DI MASTELLA DI CAPIRE LA NOSTRA LINGUA….ORA NE HO LE PROVE.

LEGGETE QUESTA POESIA: Neruda

RIFLETTETECI……PENSATE ATTENTAMENTE AL SIGNIFICATO DELLE PAROLE.

MASTELLA HA PENSATO DI "NON MORIRE" FACENDO CADERE IL GOVERNO….MA NON HA CAPITO CHE E’ GIA’ MORTO. E’ MORTO PERCHE’ FA CADERE UN GOVERNO PUR DI NON CAMBIARE, DI NON RINUNCIARE AI SUOI PRVILEGI, PUR DI NON AMMETTERE CHE HA SBAGLIATO. E’ MORTO PERCHE’ SI E’ VENDUTO, PERCHE’HA ABBANDONATO UN PROGETTO, PERCHE’ METTE I PUNTINI SULLE "I", PERCHE’ NON RISCHIA, NON ACCETTA DI CAMBIARE.

E’ MORTO PERCHE’ E’ IGNORANTE, VILE E BECERO. E’ MORTO PERCHE’ HA VOLUTO DIMOSTRARE LA SUA FORZA A MIO DISCAPITO. PERCHE’ NON HA CORAGGIO, PERCHE’ E’ UN PARACULO. E NON AVREBBE MAI DOVUTO PERMETTERSI DI USARE UNA POESIA COSI’ BELLA PER I SUOI SCHIFOSI SCOPI POLITICI. LUI CHE CREDE TANTO IN DIO, VERRA’ PUNITO PER LA SUA CATTIVERIA. ED IO CI SARO’ CON TUTTO IL MIO ENTUSIASMO*.

ECCO….MI SONO INFERVORATA E ADESSO NON RICORDO PIU’ COSA VOLEVO DIRE………CAZZAROLISSIMA……..AIUTOOOOOOOOOOOO !!!!!!

_______________________________________________________________________________________

MA ORA VENIAMO A NOI. ALLORA…..E’ COMPLESSO…….MA C’ERA UNA COSA, UNA COSA DENTRO DI ME CHE MI TENEVA STRETTA E NON MI LASCIAVA ANDARE VIA. ERA SEMPRE CON ME. SOPRATTUTTO NEI MOMENTI DI BAD MOOD. ERA LI AD ASPETTARMI. APPENA SUCCEDEVA QUALCOSA TORNAVA E MI TENEVA STRETTA, MI CONSOLAVA E MI FACEVA STARE MEGLIO. ERA LA MIA COPERTA DI LINUS, LA MIA ANCORA, UNA DELLE MIE FONDAMENTA. ERA UTILE MA MI TENEVA FERMA DOVE ERO. DOVE SONO SEMPRE STATA. NON RIUSCIVO MAI AD ANDARMENE VERAMENTE, COME SE AVESSI UNA CATENA CHE  PRIMA O POI MI RIPORTAVA INDIETRO. BELLO PER CERTI VERSI, MA TERRIBILE PER ALTRI.

GLI EVENTI DELLA VITA MI HANNO RECENTEMENTE SCOSSA E MI SONO TROVATA DI NUOVO IN UN BAD MOOD CHE PIU’ BAD NON SI PUO’….QUANDO MI SONO RIPRESA, MI SONO RESA CONTO CHE LA CATENA NON C’ERA PIU’. NON SENTIVO PIU’ NIENTE CHE MI TENEVA ATTRACCATA A TERRA, ALLA ME STESSA CHE SONO SEMPRE STATA. A QUELLO CHE ERO E CHE NON VOLEVO ABBANDONARE. ORA ERO LIBERA. LIBERA DA UN VINCOLO CHE FORSE HO SEMPRE COLTIVATO NELL’INCONSCIO. CHE TENEVO DENTRO DI ME COME UNA FORTEZZA INESPUGNABILE. ALLA FINE IL TROMBATORRIONE* HA CEDUTO. QUALCOSA HA ABBATTUTO IL MURO AL QUALE LA CATENA ERA LEGATA DA ANNI ED IO SONO VOLATA VIA. HO VISTO IL MIO MONDO DALL’ALTO E MI SONO ACCORTA DI COSE CHE NON AVEVO MAI VISTO PRIMA. HO PROVATO SENSAZIONI CHE NON POTEVO PIU’ PROVARE PERCHE’ QUEL QUALCOSA ME LO IMPEDIVA. ORA RIESCO A GUARDARE ME STESSA E A NON COLPEVOLIZZARMI PIU’, A NON LEGARMI A COSE CHE NON SAPEVO NEMMENO CHE ESISTESSERO PRIMA CHE MI LASCIASSERO.

SO CHE APPARE UN DISCORSO CONFUSO, MA E’ COSI’. CHI HA PROVATO QUESTA SENSAZIONE CAPIRA’ COSA INTENDO DIRE.

ORA POSSO GUARDARMI INDIETRO E AMARE QUELLA CHE ERO. POSSO PRENDERE QUELLO CHE HO DENTRO E FARLO DIVENTARE UNA SPLENDIDA MACCHIA DI COLORE. PERCHE’ HO ELABORATO QUELLO CHE ERO. HO CAPITO CHE NON ERO UNA STATUA DI GESSO MA DI CRETA E CHE POTEVO CRESCERE, CAMBIARE, MODIFICARMI.

ED  E’ TUTTO RINATO DALLE MIE CENERI. COME FANNY* RINASCE DALLE SUE.

 

POSCHINA FENICE

* CITAZIONI COLTISSIME

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...