Fall

 
Perchè fa così male rendersi conto di avere sbagliato?
Capire deve per forza essere così difficile?
Chi mi consolerà?
Chi mi scalderà stanotte quando avrò freddo?
Chi mi abbraccerà e mi dirà che andrà tutto bene?
Perchè mi sono sbagliata di nuovo?
Perchè ho creduto anche solo per un attimo a ciò che vedevo?
perchè mi sono fidata del mio istinto invece di essere cinica e spietata?
Come farò a dimenticare, a non sentire più il vuoto.
A non avvertire la sensazione di nausea che mi prende tutte le volte che penso a come sarà la persona da cui verrò rimpiazzata ( o che mi ha rimpiazzata).
Se in qualche modo mi somiglia, oppure se fa il mio stesso gesto per portare i capelli dietro le orecchie.
Come parla, come si veste.
Chi è e che cosa fa.
Il tempo mi è nemico, perchè va solo avanti e non torna mai indietro.
E io non so cosa fare.
Sono confusa ed ora so che era solo tutto un grande scherzo.
Tutto un passatempo.
Che nulla è stato vero.
Mi continuo a chiedere perchè……e non riesco a darmi una risposta.
E anche se in fondo a me sento una voce che mi grida di fidarmi di me stessa………..la mia ragione inizia a farsi sentire e mi dice che è ora che io la finisca di credere al mio istinto.
E’ tempo di erigere un muro impenetrabile, che nessuno possa mai più superare.
E’ arrivato il tempo in cui non si può più guardare indietro.
Sono troppo vulnerabile per permettermi di leggere tra le righe.
Più passano i giorni più soffro.
Sono stanca di mostrarmi comprensiva e cercare di capire qualcuno che non vuole che io capisca, che mi confonde e che non ha comunque nessuna intenzione di prendermi in considerazione, nemmeno per confrontarsi.
Ho cercato, ho provato ad avere un dialogo, ma non è servito a niente.
La realtà è che non ha nessun interesse nei miei confronti.
Nessun dubbio, nessuna incertezza, nessun sentimento di affetto.
Non importa quello che può aver detto o scritto.
Era uno scherzo, qualcosa che si dice tanto per dire.
E io sono stata così stupida da credergli.
Solo perchè mi sono fatta trascinare dal sentimento.
Beh, vedrò di non farlo più succedere.
Ci sono dei limiti che non bisogna mai oltrepassare.
Prendersi gioco dei miei sentimenti è uno di quei limiti.
Io sono piena di difetti.
Non l’ho mai nascosto.
Ma credo dinon aver negato a nessuno il rispetto.
Mi sento ferita.
Ed è quasi peggio dell’essere profondamente tristi, perchè è più difficile da accantonare.
Prima o poi l’amore si affievolirà…..e ricorderò solo i miei sentimenti di adesso.
In nome di questi, riuscirò a dimenticarlo.
Ora lo amo, piango e comincio ad erigere il muro.
Stasera, mentre mangerò da sola e seppellirò i sentimenti sotto la solita maschera di ragazza che è tanto forte e ce la farà…..
……comincerò ad analizzare tutta la mia vita passata sotto un’ottica nuova.
perchè lui può permettersi di essere cauto e prudente…….e di non sbilanciarsi.
Io non me lo posso più permettere.
Mai più.
 
Cristina
 
 
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...