oggi è una giornata che non passerà…

 
Oggi è una giornata che non passerà mai.
Ci sono i Canadesi.
Cordiali, simpatici, sorridenti.
Ci sono anche i miei colleghi come al solito disperati e incazzosi.
Sembra sempre che il mondo si sia rivoltato contro di loro e SOLO contro di loro.
Il tempo fa schifo.
Ed io lavoro….
Vi chiederete come faccio a lavorare se scrivo sul blog.
La risposta è semplice.
Apro un documento word e comincio, frase dopo frase a ascrivere….ci impiego anche 6 ore a finire un post.
Però in compenso almeno aggiorno il blog.
 
 
Cmq. il punto è che oggi non passa.
Sono arrivata alle 10.00, ho fatto un sacco di cose, guardo l’orologio ed erano solo le 10.45.
Mi sono messa a fare altro….molto altro; ed erano solo le 11.15.
Ora è mezzogiorno meno un quarto.
C’è un modo per accellerare il tempo?
Ho bisogno assolutamente che siano le 19.00.
Qualcuno mi aiuti, vi prego.
Mi farebbe sentire meglio sapere che sono le 18.30/18.45….mi mancherebbe davvero poco al fatidico momento.
Quello in cui spengo il pc.
E’ un momento quasi magico.
Il buio dello schermo coincide con la mia rinascita interiore.
Per almeno qualche ora posso pensare ad altro.
E’ bellissimo.
Almeno "colui che non deve essere nominato" è ad un matrimonio e si sta anche divertendo.
Mi sposerò mai?
Perchè sinceramente non ci ho mai pensato con attenzione.
Per anni ho dato per scontato che sarebbe successo….poi ho invertito la tendenza ed ero convinta che NON sarebbe mai successo.
Ora non ho nemmeno un’opinione.
Che tristezza.
In effetti inizio ad avre meno opinioni di un tempo.
Sarà la vecchiaia.
Boh.
 
Cmq.
Leggete tutti e in fretta "L’insostenibile leggerezza dell’essere".
E’ splendido.
 
Poschina
 
Annunci

One thought on “oggi è una giornata che non passerà…

  1. Cara Poshina, che dire? Sposarsi? Non sposarsi? e\’ un tasto dolente per tutte le donne "che militano" come noi…Ti sposi e fai vincere certi valori in cui, io, non credo? Non ti sposi e passi tutta la vita a "difenderti" da chi non vuole equiparare le coppie di fatto con il matrimonio (non i DICO ma i PACS….che belle parola Solidarietà)? Uffi, povere noi donne, sempre a dover cercare di conciliare mille eventi della nostra vita…Gli uomini al massimo pensano al matrimonio come "finalmente una dopo mia madre che fa tutto"…Oppure quelli più evoluti lo vedono come una nuova forma di possesso: Io Tal Dei Tali prendo (non hanno cambiato la formula per caso????mmm mi devo informare), Poschina come leggittima sposa….PRENDI??? Ma se alla fine sono io ad accudirti come un cagnolino bisognoso, e il cane almeno ringrazia. Lo so ultimamente sono femminista, troppo estremista anche per i miei gusti, ma avete visto che ragazzi sono in giro???Non è possibile, non chiedo un novello principe di Biancaneve, che ti salva con un bacio dal triste destino (apro una piccola parentesi e lascio a Poschina il continuare sono sicura che non mi deluderà, perchè nelle favole sono sempre le donne a dover essere salvate???ma se siamo noi a salvare???) ma nemmeno il "super cafone" che non ti rispetta. Basta, per oggi mi fermo, sono ormai alla disperazione. Gli uomini del tuo blog mi odieranno lo so, ma hai letto il mio? Ormai sono inc… nera con il genere maschile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...