animal instinct

 
Bisogna fidarsi del proprio istintio?
È giusto seguirlo affidandosi completamente a lui, o sarebbe meglio razionalizzare quello che sentiamo e poi agire di conseguenza?
Non lo so.
Cazzarolissima.
Non lo so.
So che quello che sento è reale.
Sento che dovrei fidarmi, in fondo credo che il mio subconscio mi conosca benissimo e che se mi manda certi segnali non lo fa “alla cazzo” ma con uno scopo ben preciso.
Eppure (forse per paura o chissà), tendo a sottovalutarlo………….a far finta di niente.
A procrastinare.
Eppure è lì….il mio maledetto istinto che mi parla….e lo fa continuamente.
Sta diventando snervante.
La realtà è che penso che sia il mio “conscio” che influenza il “subconscio”.
In pratica:
          se fossi io che razionalmente influenzo con quello che penso la mia parte inconscia, che a quel punto mi manda messaggi che mi sembrano inconsci ma che in realtà sono consci?
EX:
mi sta sul culo Mauro, la mia parte razionale invia il messaggio a  quella irrazionale che a sua volta mi invia lo stimolo istintivo di non fidarmi di lui.
 
Questo è quello che credo mi stia succedendo.
Ma se non fosse così?
Se fosse la parte più pura di me, quella primordiale, che mi ricorda che siamo animali istintivi e che dovremmo assolutamente credere nel nostro io più profondo?
 
E se invece fossero solo seghe mentali?
 
Uf.
Perché è così difficile.
Non capisco più niente.
Sono davvero confusa.
Che palle.
 
 
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...