Arrivederci, incantevole Goldfrap

Ed è così che si conclude….o inizia.
questo ancora non lo so.
Ma come diceva sua sorella Galadriel all’inizio del film:"The world is change…I feel it in the water, I feel it in the air…."
Goldfrap, mia grande amica, unica regina incontrastata di bellezza e fascino, sovrana del Regno delle luci e dei profumi, nonchè del regno dei trattamenti miracolosi, delusa dagli uomini, ha deciso di partire per i Porti Grigi.
E’ ormai convinta.
Raggiungerà sua sorella e vivrà per sempre lontana da Noi.
Credeva nella nuova Era, quella degli uomini, ma ne è rimasta profondamente delusa.
Con Lei, l’ultimo raggio di luce elfica ci abbandona, lasciandoci nel buio.
Rimango ora solo io, esponente rinnegata di quella stirpe reale.
Io, convertita da splendido elfo a Nazgulina.
Così ho imparato ad accettare il Regno degli uomini, con tutti i loro difetti.
Ho perduto l’antico splendore.
Il mio anello ha perso la luce di un tempo.
Ma ora che Lei, l’Unica mia grande regina mi abbandona, anche i ricordi si affievoliranno.
Solo la certezza che in quanto portatrice dell’anello potrò un giorno raggiungere i miei pari, mi permette di essere ancora, in parte, felice.
Cosa dire ancora?
E’ in questo albore d’inverno che il tempo degli Elfi si conclude definitivamente.
Mentre le foglie cadono e tutto cala nell’ombra e nel freddo, e la natura si addormenta.
E’ adesso che accade.
Addio Goldfrap.
Forse arrivederci.
Il tuo splendore sarà la nostra più grande perdita.
 
Tua Nazgulina.
 
 
 
p.s: probabilmente nessuno ci avrà capito niente, e ai più sarà sembrata tutta una gran cazzata.
ma io so che una persona leggendo avrà capito.
ed è solo per questa persona che ho scritto.
 
Poschina
 
Annunci

One thought on “Arrivederci, incantevole Goldfrap

  1. Goldfrap
     
    Mia cara Nazgulina, il tempo degli elfi è finito, il mistico splendore dei miei avi si è affievolito, io ho creduto negli esseri umani, nella loro capacità di amare, e di capire chi non è uguale a loro…Ma i cari umani hanno deluso l’ultima elfica regina, nessuno di voi se non mi ha conosciuto può sapere, del mio ingresso nel vostro mondo, pochi hanno conosciuto i miei canti, e le mie illusioni, i miei mitici orpelli…Solo chi per fortuna è entrato nel mistico bosco dei profumi e delle illusioni, chi ha visto la bellezza dei fiori incantati e sentito l’aroma dei nostri ultimi elisir…Solo chi è riuscito a superare la coltre di indifferenza che copre il mondo, solo chi è riuscito ad aprire gli occhi, e a sentire le voci nascoste, i canti segreti, le parole sussurrate, ecco solo chi è riuscito a sentire questo richiamo ha trovato la strada che conduce a me, Goldfrap, ultima regina degli elfi. E tu mia dolce Nazgulina sei riuscita ad entrare nel mondo incantato, sei riuscita a rompere le barriere del tempo e dello spazio, e li ci siamo incontrate, e sono sicura che anche adesso dai porti grigi, saremo sempre vicini, che nulla potrà mai separarci. Forse un giorno lontano la mia stirpe,  anzi dovrei dire la nostra stirpe, potrà tornare a trovare gli umani, potrà insegnare loro qualcosa su una parola ormai sconosciuta AMORE, che tu hai saputo darmi e che spero ti abbia dato anch’io…L’amore non inteso come sesso, ma come amicizia, comprensione, compassione, voglia di conoscere e di conoscersi, voglia di superare i pregiudizi e le differenze….Addio mia Nazgulina e addio cari umani, forse un giorno ci incontreremo…
     
    Baci Goldfrap

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...